Colazione · Dolci

Qualcosa da condividere

Ci ho messo un po’ a trovare le parole e ritornare. Ho vissuto questi giorni facendo il pieno di emozioni, come fossero raggi di sole che scaldano la pelle e io la lucertola che non sa farne a meno. Ho condiviso i pomeriggi a chiacchierare, progettare, scrivere i giorni a venire. Sono belli i progetti, più dei sogni. Richiedono coraggio e non solo contemplazione; respiro e non sospiro.

Ce ne sono tanti di progetti in essere, di progetti in divenire, con il carico di paure che si portano dietro, che li rendono più reali. Ci sono io con le inversioni di marcia, che continuo a seguire i sentieri meno battuti, più complicati, che cerco le connessioni tra ciò che sono e ciò che amo. E ci sono i progetti condivisi, che si intrecciano come le dita delle mani di due innamorati. Trovano l’incastro perfetto, condividono una promessa.

Condividere è la parola chiave anche di ciò che accade negli spazi virtuali. Passi da un’amica e scopri che vi siete innamorate entrambe di quella stessa piccola dolcezza ricoperta di fragole e fiori profumati. Un attimo e sei in cucina anche tu, a farti coccolare dal profumo dei fiori di sambuco raccolti al mattino.

POPOVERS ALLE FRAGOLE E FIORI DI SAMBUCO

INGREDIENTI per circa 16 popovers

200 ml latte intero

200 g farina

3 uova

5 cucchiai di zucchero (+ altro zucchero per ripassare i popovers appena sfornati)

30 g burro sciolto + 16 cucchiaini per gli stampini muffin

1/2 cucchiaino di sale

semi di una bacca di vaniglia

In una ciotola, mescolate il latte, le uova, la farina, il sale, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Cominciate a mescolare e unite il burro fuso a filo. Mescolate ancora, fino ad ottenere un composto omogeneo, e lasciate riposare per circa 30 minuti.

Riscaldate il forno a 220°C. Disponete i cucchiaini di burro in una teglia da muffin e mettetela in forno finché il burro non sarà completamente sciolto. Tirate fuori la teglia dal forno. Con un pennellino distribuite il burro sui bordi degli stampini.

Con un mestolino versate un po’ del composto negli stampi, arrivando a metà dell’altezza. Infornare per circa 10/12 minuti.

Intanto preparate una ciotola con dello zucchero (serviranno più o meno 100 g). Versatevi i popovers caldi, appena sfornati. Ricopriteli con lo zucchero e disponeteli su un piatto da portata.

Per la macedonia di fragole e fiori

100 g fragole fresche

scorza e succo di mezzo limone

1 cucchiaio di sciroppo di sambuco

fiori freschi di sambuco

Tagliate le fragole a cubetti o a rondelle. Mescolatele con il succo e la scorza di limone, lo sciroppo di sambuco e i fiori di sambuco. Fate riposare una decina di minuti, così che le fragole tirino fuori il loro succo e poi versatene un cucchiaio sulla superficie dei popovers.

A presto, Paola

2 pensieri riguardo “Qualcosa da condividere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...